GLASSCHIMICA LABORATORY SNC
di Montorsi Luciano & C.
Via Martiri delle Foibe, 68 - 41125 Modena
Tel.059.270193 - 365356 Fax.059.4900414
P.Iva e C.Fiscale 01777860360 - REA 241868
Iscritta al Tribunale di Modena N°28317
Emettiamo fattura elettronica

Vendita ON - LINE di strumenti scientifici per laboratori di analisi chimiche, per la didattica scolastica, l'industria, l'università e l'hobby. Microscopi - Bilance - pHmetri - Termometri digitali - Conduttimetri - Incubatori - Stereomicroscopi - Igrometri - Elettrodi pH - Rifrattometri - Fotometri Piscine - VETRERIA DURAN - PYREX - SIMAX - Pinzetteria - Plastica KARTELL

                                 

            Spedizione gratuita a partire da € 399,00 

                                                      

microscopi                     bilance 

        

    micropipette                         centrifughe           

 

VASTO ASSORTIMENTO DI STRUMENTAZIONE SCIENTIFICA E MATERIALE DA LABORATORIO.

 

STRUMENTAZIONE

CONSUMABILI

TERMOIGROMETRO DIGITALE UMIDITą TERRENO DG908

DG9088 - Termoigrometro digitale Umiditą Terreno DG908

Termoigrometro digitale Umiditą Terreno DG908

Il DG908 è uno strumento di misura digitale in grado di determinare la quantità di umidità del terreno. con compensazione automatica della temperatura.
Campo di misura 0-100% U.
Completo di valigetta

Su prenotazione

Prezzo
(iva inclusa)

399,99

E’ dotato di due portate in quanto i terreni limosi presentano caratteristiche elettriche diverse da quelli argillosi. La selezione della portata si ottiene premendo il relativo pulsante (i led rossi posti sul pannello frontale indicano quella attiva al momento).
Lo strumento è dotato di una sonda costruita in acciaio inox AISI 316; le caratteristiche meccaniche di quest’ultima ne permettono l’inserimento nel terreno senza necessità di rimozione e favorendo così misure precise e veloci. Lo strumento è dotato anche di una sonda di temperatura PT100 che inserita nel terreno contemporaneamente alla sonda di umidità permette la compensazione automatica del valore letto secondo la temperatura del terreno.
Lo strumento è alimentato tramite una batteria 9 Volt di tipo comune; quando la tensione delle batterie scende sotto i 7,5 Volt (batteria scarica) i led indicatori della portata iniziano a lampeggiare. Per evitare che lo strumento rimanga acceso a misurazione ultimata, è stata inserita la funzione di autospegnimento che interviene dopo 90 secondi di inutilizzo.

Modalità d’uso
I terreni hanno caratteristiche elettriche molto differenti l’uno dall’altro, per questo motivo si è pensato di dividerli in due categorie: limosi e argillosi-sabbiosi. Ogni categoria presenta comunque sfumature granulometriche infinite tali da determinare errori se si usa uno strumento con portate fisse. A questo proposito lo strumento è dotato di un trimmer (variatore) montato sul lato destro dello strumento.

Caratteristiche tecniche:
Campo di misura:  0 - 100 %
Visualizzazione:  digitale
Alimentazione:  batteria 9V (tipo 6F22F) con autospegnimento e indicatore di batteria scarica
Sonda umidità:  acciaio inox diametro mm 6, cm 23 con impugnatura in plastica
Sonda temperatura: PT100 diametro mm 3, cm 15 con impugnatura in plastica
Temperature di funzionamento:
da -5° a +50° Centigradi
Dimensioni:   150x80x30h mm
Peso:   410 grammi con batteria
Optional:   sonda umidità  cm 50

Taratura dello strumento
Per la taratura dello strumento è necessario scegliere un punto del terreno che presenti una granulazione molto fine.
Le modalità sono le seguenti:
Inserire le due sonde in modo verticale ad una profondità di almeno cm 15 comprimendo poi leggermente il terreno per creare un buon contatto elettrico: a questo punto bagnare lo spazio attorno alla sonda fino alla saturazione del terreno.
Inserire successivamente il connettore RCA della sonda di umidità nello strumento ed accendere quest’ultimo. La portata si deve scegliere in relazione al tipo di terreno, limo o argilla, da analizzare (al momento dell’accensione è attiva la prima).
L’indice dello strumento si troverà oltre la metà della scala, con il cacciavite in dotazione si dovrà ruotare il trimmer che si trova a destra dello strumento, in modo da portare l’indice sul 100% della scala.
A questo punto lo strumento è tarato e non saranno più necessarie operazioni di questo tipo purché non si eseguano fertirrigazioni con valori di conducibilità molto elevati.

Interpretazione dei dati (tabella puramente indicativa)
100-90   suolo saturo
90-80   suolo ben idratato
80-60   suolo sufficientemente idratato
60-40   suolo da irrigare a seconda del tipo di terreno
40-0   riserve idriche in via di esaurimento

 

 

Per procedere è necessario essere autenticati.

Se sei già Registrato o nostro Cliente puoi utilizzare comodamente i tuoi codici di accesso personali nel box a fianco

SITI AMICI

Copyright © 1996 - 2019 Glasschimica - All Rights Reserved - Powered by CarpiNet